2.3 RIVOLUZIONI: DA SUDDITI A CITTADINI (PRIMO ATTO)

Titolo2.3 RIVOLUZIONI: DA SUDDITI A CITTADINI (PRIMO ATTO)
AutoreDipartimento di Storia e Geografia, documentato da Bertone, Cannavò, Suberati e Villani
Abstract

L'unità didattica si configura come processo di trasformazione e mette in evidenzia il doppio passaggio, a cavallo tra l’età moderna e la contemporanea, dall’economia preindustriale alla produzione in serie e dall’Assolutismo allo Stato di diritto. Il confronto tra il quadro iniziale e finale prende in riferimento le seguenti situazioni:

INIZIALE: La Francia, l’Inghilterra e le colonie americane alla metà del XVII secolo

FINALE: L’Europa e il continente americano alle soglie del 1870: aspetti politici, sociali, economici e culturali

RICOSTRUZIONE DEL PROCESSO:

La Rivoluzione Industriale
L’Illuminismo
La Rivoluzione  Francese
Rivoluzioni nazionali in Europa e nel Mondo
Il processo unitario in Italia

KeywordsAssolutismo, Rivoluzione industriale, Rivoluzione Americana, Rivoluzione Francese, Unità d'Italia
ClasseSeconda
Discipline Coinvoltestoria
CompetenzeColloca fatti e fenomeni nello spazio e nel tempo, riconoscendo mutamenti, permanenze e fattori di trasformazione. Usa le fonti storiche e il patrimonio culturale per ragionare storicamente. Acquisisce informazioni e conoscenze e le organizza utilizzando il linguaggio specifico della disciplina, sia nell'esposizione orale che scritta
PFUL’alunno si informa in modo autonomo su fatti e problemi storici anche mediante l’uso di risorse digitali. Produce informazioni storiche con fonti di vario genere e le sa organizzare in testi. Comprende testi storici e li sa rielaborare con un personale metodo di studio. Espone oralmente e con scritture – anche digitali – le conoscenze storiche acquisite operando collegamenti e argomentando le proprie riflessioni. Usa le conoscenze e le abilità per orientarsi nella complessità del presente, comprende opinioni e culture diverse, capisce i problemi fondamentali del mondo contemporaneo. Conosce aspetti e processi fondamentali della storia mondiale.
Durata30 circa
Note
Bibliografia

BIBLIOGRAFIA

A.Brusa, S. Guarracino, A. De Bernardi, L’officina della storia. L’età moderna, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori, Bologna 2007;

Bergeron L., Furet F., Koselleck R., L’età della Rivoluzione europea 1780-1848, Feltrinelli editore, Milano, 1970

Candeloro G., Storia dell’Italia Moderna, Feltrinelli editore, Milano, 1981

Denis Mack Smith, Il Risorgimento italiano, Laterza editore, Bari, 1968

Denis Mack Smith, Cavour e Garibaldi nel 1860, Il Saggiatore, Milano, 1972

Hobsbawm J.E., L’età della Rivoluzione (1789-1848), Rizzoli, Milano, 1999

 

FILMOGRAFIA

Rossellini R., La presa del potere di Luigi XIV, Francia, 1966

Questa unità didattica contiene 6 fasi

ordine titolo attività obbiettivi materiali
1 Il presente Relazione col presente: analisi di alcuni principi della Costituzione italiana e della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.  Comprendere il significato degli articoli, confrontarli con le situazioni del passato, discutere se questi articoli siano pienamente rispettati e analizzare la portata del significato dei diritti
2 La situazione iniziale In questa fase, analizzando sequenze del film di Rossellini e altri video, si introduce il concetto di assolutismo,  si presentano le caratteristiche dell’economia prei [...]  [...]
3 La situazione finale In questa fase attraverso documenti storici, filmati, carte geografiche e testi storiografici e relative attività, si esamina la situazione finale, cioé la situazion [...]  [...]
4 Confronto situazione iniziale e finale In questa fase per mezzo di una lezione dialogata si mettono a confronto la situazione iniziale e quella finale, trovando mutamenti e permanenze negli aspetti economici, politici e culturali.
5 Processo di trasformazione Intrecciando la Rivoluzione industriale e le Rivoluzioni americana e francese si delinea, con l'utilizzo di documenti storici, testi e documentari storiografici, il  [...]  [...]
6 Verifica finale