LogoDonMilaniLibroAperto

Seminario sulla struttura organizzativa, settembre 2008

Il seminario, articolato in due mezze giornate di lavoro, dopo due anni di sperimentazione, voleva dedicare un tempo adeguato, non solo tecnico, ad uno dei nodi strutturali del funzionamento che coinvolge la fisionomia stessa della scuola: come distribuire in modo equo ed efficace i compiti di sistema e le funzioni di coordinamento delle commissioni di lavoro e dei Consigli di classe?

Obiettivi

  • Ridefinizione dei criteri per la composizione dei gruppi di lavoro
  • Ridefinizione dei compiti dei gruppi
  • Identificazione del "peso" relativo dei gruppi
  • Identificazione del rapporto tra lavoro on line e in presenza

Metodo e azioni

  • Alternanza di lavoro in plenaria e in piccoli gruppi. Ciascun gruppo affrontava le tematiche relative ad una specifica commissione. In plenaria si impostava il lavoro, definendo obiettivi e criteri e, a conclusione, si condividevano i risultati delle singole unità di lavoro cercando una sintesi e formalizzando proposte con carattere di operatività.

  • Nei gruppi, entro la cornice degli obiettivi di fondo, si è scelta la tecnica del brain storming, puntando al massimo della partecipazione.
  • Ruolo cruciale era affidato alla funzione di coordinamento e conduzione dei gruppi di lavoro. Il coordinatore aveva anche il compito di cercare una sintesi/sistemazione delle idee liberamente generate

Documentazione